Menu

Team

COORDINAMENTO SCIENTIFICO STOP MALARIA



Federica Fratini


Classe 1975. Si laurea in Chimica, prende un dottorato in biologia cellulare e molecolare e un Master in comunicazione scientifica e lavora come ricercatrice presso l’Istituto Superiore di Sanità, dove si occupa di proteomica applicata al parassita della malaria e  all’identificazione di biomarkers diagnostici e prognostici in diverse patologie.

Partecipa al Movimento Umanista dal 2002 collaborando con campagne di prevenzione sanitaria in paesi in via di sviluppo con l’associazione Energia per i Diritti Umani - Onlus; dal 2007 al 2010 è coordinatrice locale dell’organizzazione Mondo senza guerre e senza violenza; dal 2009 si occupa di divulgazione scientifica e sensibilizzazione per l’utilizzo etico della scienza.

Membro del Centro Studi Umanista Salvatore Puledda nel 2011, ideando e promuovendo il festival scientifico Futuretica e il ciclo di conferenze Ispiratamente, presso la libreria scientifica Assaggi di Roma, nel 2012 costituisce il  Centro Studi Umanista “Scienza e Spiritualità” e nel 2013 diventa mamma !!!


Marco Inglessis


Nato nel 1964, attuale presidente e tra i fondatori di Energia per i diritti umani si occupa di coordinare le attività in Italia, Senegal, Gambia ed India.

Tra i promotori della prima campagna Stop Malaria (2002-2010), della campagna Sostieni un bambino/a ed il suo villaggio ( 2003-2018) e della Prima Marcia Mondiale per la Pace e la nonviolenza (2008-2010). 

Nella vita professionale è ricercatore dal 1998 presso il Dipartimento Ambiente e Salute dell’Istituto Superiore di Sanità di Roma e si occupa di inquinamento atmosferico.


Francesca De Vito


Nata nel 1983, biologa molecolare e ricercatrice, nell’associazione membro dell’equipe Sostegno A Distanza ( S.A.D.). Per lavoro studio il ruolo di piccole molecole regolatorie, chiamate microRNA, nella fisiopatologia del sistema nervoso e, in particolare, della sclerosi multipla.

Nell’associazione sono responsabile dal 2006 del progetto “Sostieni a distanza un bambino/a e il suo villaggio”, grazie al quale aiutiamo centinaia di bambine e bambini del Senegal, del Gambia e dell’ India ad andare a scuola e ad essere in salute, mentre in parallelo promuoviamo lo sviluppo delle loro comunità di appartenenza. Che cosa accomuna questi due ambiti della mia vita apparentemente così distanti? La vocazione. In entrambi posso esprimere al meglio la mia sete di buona conoscenza e la mia aspirazione, per me e per l’umanità intera, ad andare oltre ciò che sembra stabilito, predeterminato, per superare il dolore e la sofferenza. Perché, come disse un tempo qualcuno molto saggio, “Non ci sono strade verso la felicità, la felicità è la via”.


Edoardo Calizza


Nato nel 1983, membro del Movimento Umanista e volontario di Energia per i Diritti Umani onlus dal 2004, di quest'ultima attualmente ricopre la carica di Vicepresidente. Dal 2006 al 2012 ha promosso in Senegal la campagna Stop Malaria. Attualmente è coordinatore della equipe Educazione e della formazione dei nuovi volontari e volontarie.

Di professione biologo, è ricercatore in Eco-biologia presso Sapienza Università di Roma, dove si occupa dello studio degli effetti del disturbo arrecato dall'uomo e dei cambiamenti climatici sugli ecosistemi acquatici. Le sue ricerche trovano applicazione nella conservazione della biodiversità, la gestione sostenibile delle risorse ed il monitoraggio ambientale.


® 2018 | https://www.stopmalaria.it/
e-mail:

+39 06 89479213
+39 328 1757410

Ultimo aggiornamento: 10:50 - 15/09/2018
Privacy - Condizioni d'uso | Cookie Policy
Torna su...